Nyepi - Capodanno Balinese 

In questi giorni Bali è stata ricca di eventi come non mai, riti, cerimonie, preghiere.

E poi gli ogoh ogoh, enormi esseri che stanno a rappresentare gli aspetti negativi degli esseri umani.

Questi enormi “esseri “sono portati in una processione, che si tiene la sera prima del Nyepi.

A ogni incrocio a T e a ogni crocevia gli Ogoh-ogoh sono ruotati in senso antiorario per tre volte.

Questo serve a disorientare gli spiriti maligni E a fare in modo che se ne vadano via.

Nella filosofia Balinese, ci deve essere un equilibrio di energie positive e negative.

Il buono non può vincere il male e viceversa . il bianco per risplendere ha bisogno del nero, il giorno della notte . ………………………………………………………….

Infine ti svegli il giorno del Nyepi, in una Bali che non conosci, stai ad ascoltare attentamente e quello che senti è solo il canto degli uccellini che svolazzano felici, padroni di un’isola immobile, Bali oggi respira, questo è il suo giorno migliore.

Ti rendi conto che secondo il calendario balinese tu appartieni a un'altra era, ma che importa , a Bali tutto ha un significato diverso.

Tu sei diverso .